L’articolo 16 del DPR 146/2018 stabilisce che per la gestione e la tenuta della Banca dati, le imprese certificate, o nel caso di imprese non soggette all’obbligo di certificazione, le persone fisiche certificate, di cui ai commi 4, 5 e 7 versano annualmente, entro il mese di novembre, alle Camere di commercio competenti, i diritti di segreteria previsti.

Le imprese certificate pagano 21,00 €, a prescindere dal numero di persone certificate che impiegano.
Nel caso di imprese non soggette ad obbligo di certificazione o di operatori che si avvalgono di proprio personale certificato, l’importo è di 13,00 € per ogni persona certificata che le imprese impiegano.

  1. Modalità di pagamento
    Il pagamento avviene esclusivamente via telematica, con carta di credito.
  2. Come pagare
    Le persone abilitate alla comunicazione interventi devono:
    • accedere all’area riservata utilizzando il link https://interventi.fgas.it (accessibile anche dalla Banca Dati FGAS) utilizzando le credenziali già in loro possesso oppure SPID o CNS;
    • selezionare l’impresa per conto della quale intendono effettuare il pagamento;
    • cliccare sul profilo dell’impresa selezionata, utilizzando il bottone in alto a destra posta accanto alla ragione sociale;
    • cliccare sul bottone “Area Pagamenti” posto in basso alla pagina;
    • Nella sezione “Pagamenti in attesa” cliccare sul bottone “Paga” per procedere al pagamento;
    • Indicare i dati anagrafici del soggetto a cui intestare la ricevuta di pagamento. Premendo aggiungi anagrafica è possibile specificare un altro soggetto;
    • Indicare l’indirizzo di posta elettronica a cui verrà recapitata la ricevuta di pagamento;
    • Indicare gli estremi della carta di credito.
    Se l’esito della transazione è positivo, l’utente riceverà la notifica via posta elettronica e nell’ Area Pagamenti il diritto di segreteria sarà in stato di Pagato.